‘Cultura A Colori’ alla Villa Augustea, lo scavo archeologico di Somma Vesuviana

Un particolare degli scavi, in localita’ Starza della Regina a Somma Vesuviana (Napoli), di una Villa romana di grandi dimensioni, che potrebbe essere stata l’ultima dimora dell’imperatore Ottaviano Augusto, 1 dicembre 2016. ANSA/ CIRO FUSCO

Si terrà domenica 3 dicembre alle ore 10:00, presso lo scavo archeologico romano “Villa Augustea”, località Starza Regina a Somma Vesuviana (Napoli), la presentazione del quinto numero del trimestrale “Cultura A Colori”, diretto dalla giornalista Sonia Sodano.

L’evento, organizzato in collaborazione con la Pro Loco di Somma Vesuviana, l’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, l’Università di Tokyo e la Sovrintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio per l’Area Metropolitana di Napoli, vedrà la partecipazione del Sindaco della cittadina vesuviana, Salvatore Di Sarno. Inoltre, interverranno i fotografi Juna e Marco, che esporranno uno dei quindici scatti della loro mostra itinerante “Analfabetismo Emotivo”, dedicata ai giovani d’oggi. Presente anche l’Accademia Vesuviana del Teatro con i suoi allievi e, in particolare, con il suo direttore, nonché fondatore, l’attore e regista Gianni Sallustro. Gli ospiti saranno allietati dal concerto per violino del M° Pino Noto. L’evento sarà presentato alla giornalista Roberta D’Agostino. Al termine della presentazione, seguirà il buffet organizzato in collaborazione con “La Massaia” di Caterina Caliendo e curato dalla giornalista Maria Consiglia Izzo. I tale occasione sarà festeggiato il primo anno di vita della rivista cartacea “Cultura A Colori”. Sarà, infine, possibile visitare lo scavo con la guida del Prof. Antonio De Simone del Università Suor Orsola Beninca.

Fonte: napoliflash24.it

Leave a Comment